Il comune di Salerno si trova a 60 km a sud di Napoli, è una graziosa cittadina di mare e la provincia più ampia della Campania. Località turistica e centro di cultura per il suo hinterland, ogni inverno viene illuminata dalle caratteristiche Luci d'Artista e ogni estate dal caldo sole del Sud.

Da Salerno è anche facile raggiungere molti luoghi d'interesse turistico e culturale, come ad esempio la Costiera Amalfitana o il Cilento, Pompei, Napoli, Caserta e, perchè no, la Basilicata e Calabria Settentrionale. Come puoi vedere, in una vacanza a Salerno puoi viverne altre 5 in giro per le attrazioni più famose della Campania e non solo.

Cosa visitare a Salerno

La città che, secondo la leggenda, è protetta da S.Matteo dal 1544, ha molto da offrire al suo turismo che ogni anno proviene da tutte le parti del mondo. Un tour di Salerno potrebbe iniziare dal Corso Vittorio Emanuele per dare un'occhiata alle vetrine o fare shopping. Il corso, come anche il Lungomare, raggiunge il centro storico. Il Lungomare in inverno è sommersa dai mercatini artigianali mentre in estate è il luogo ideale per contrastare il caldo tra bar, ristoranti e brezza marina.

Centro storico di Salerno

Proprio dal Lungomare puoi arrivare sia al porto che al centro storico, due punti caratteristici di questa città marinara. Sarà difficile resistere al profumo di pesce che aleggia per le strette vie della città vecchia. Lì potrai assaggiare il tipico "CUOPPO", streetfood in un cono di carta che include una varietà di fritture di pesce. Salerno vecchia è arricchita da poesie scritte sui muri, negozietti artigianali, ristoranti e chiesette.

Duomo di S.Maria degli Angeli, S.Matteo e S.Gregorio VII

Il Duomo si trova nel mezzo del centro storico, è impossibile non vederlo. Se sarai a Salerno intorno al 21 di settembre, prepàrati alla grande festa organizzata in onore del patrono S.Matteo. Piatto tipico in questa occasione? La milza. Il lungomare sarà un luogo di ritrovo da cui ammirare, a fine serata, i fuochi d'artificio. Infine il Santo viene portato a spalla con una corsa trionfante per le scale del duomo dopo una serie di altre statue. Si tratta di una manifestazione di folklore molto sentita.

Giardino della Minerva

Un altro luogo d'interesse e dal panorama paradisiaco è il Giardino della Minerva, un orto botanico strutturato su 4 livelli con una grande varietà di piante e un bar in cui assaporare gli infusi preparati con i prodotti del giardino. Il costo del biglietto è di 3€.

Approfondisci le info sul Giardino della Minerva

Castello di Arechi

Un luogo che puoi ammirare da tutta Salerno e da cui ammirare tutta Salerno è il magnifico castello medievale di Arechi, oggi museo e sede di eventi culturali. È possibile visitarlo dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 17.00 e di domenica dalle 9.00 alle 15.30. Il biglietto costa 4€ e si può raggiungere prendendo la linea 19 della compagnia di autobus CSTP.

Approfondisci le info sul Castello di Arechi

Luci d'Artista

Questa è la manifestazione culturale che negli ultimi anni ha fatto parlare di più di Salerno, chiunque trova un po' di tempo per venire a visitarla. Ogni anno la città è illuminata da led colorati che disegnano le forme più incantevoli e attirano sia grandi che piccoli. I luoghi più caratteristici della manifestazione sono i seguenti:

  • Ruota panoramica in Piazza della Concordia (seconda in Europa per grandezza)
  • Giardini comunali (ogni anno con un tema diverso)
  • Villaggio di Babbo Natale al Parco Pinocchio
  • Piazza Portanova

Ma l'elenco è solo orientativo, poiché sarebbe una lista troppo lunga quella delle vie più belle con i disegni di luci colorate. Inoltre non solo il centro è investito da installazioni luminose, ma tutta la città.

Approfondisci le info su Luci d'Artista

Dove dormire a Salerno

Ti serve un posto da cui raggiungere il centro, il porto o l'autostrada in un batter d'occhio. Un problemino di Salerno sono i parcheggi, per cui l'Hotel Olimpico fa al caso tuo in questa ottica. Se cerchi un albergo a 4 stelle allora lo hai trovato: l'Hotel Olimpico è un'oasi di pace e relax, ottimo anche per le famiglie.

Dai un'occhiata a questo link per conoscere i nostri servizi e i tour per la Campania. Prenotando dal sito, senza passare per altri canali, hai diritto a ricevere gratuitamente il servizio navetta, l'entrata in piscina, l'entrata in spiaggia e il parcheggio.

Ti ringraziamo per averci visitati, non dimenticare di prenotare per ricevere alcuni servizi gratis. Salerno mare, sole e cultura, la tua vacanza ha inizio!

 

Leggi anche: Hotel SalernoCosa visitare in Costiera Amalfitana

Salerno, situata sull’omonimo Golfo a ridosso della costiera amalfitana e degli scavi archeologici di Paestum e Pompei, è una delle città più grandi della Campania e una delle più belle dal punto di vista culturale e artistico.

I resti archeologici dell'età longobarda e normanna, come la splendida cattedrale dove riposano i resti di S. Gregorio Magno, ne fanno una meta ambita per qualsiasi viaggiatore.

La suggestiva area antica della città è sovrastata dal castello di Arechi sulla sommità del Monte Bonadies, ed è ricca di monumenti, musei, esercizi commerciali, ristoranti, enoteche, attività artigianali.

Se sotto il profilo artistico Salerno è un vero gioiello, dal punto di vista degli eventi non è da meno.

 

C’è sempre una buona ragione per visitare Salerno: d’inverno il Teatro Municipale G. Verdi, opera della seconda metà dell'800, ospita una stagione concertistica e teatrale di rilievo nazionale. Alla fine di maggio invece c’è "Salerno Porte Aperte", con l'apertura straordinaria di monumenti per iniziative culturali e spettacoli.

 

Per tutta l’estate Salerno ospita concerti, balletti e altri show, mentre a Natale tutto il centro si illumina con Luci d’Artista, uno degli eventi più amati della destinazione.

I locali notturni del centro storico propongono ogni sera musica e gastronomia. Da non perdere le passeggiate sul lungomare, romantico e sempre animato da locali e caffè aperti fino a tarda notte.

La festa patronale in onore di S. Matteo si tiene ogni 21 settembre con una processione attraverso tutto il centro storico. Per tre giorni Salerno diventa teatro di festeggiamenti religiosi e non, che si concludono con un concerto in piazza e con i fuochi d’artificio.

Se hai in programma di venire a Salerno nel mese di marzo, puoi visitare la tradizionale fiera del Crocifisso, che si tiene ogni venerdì del mese e raccoglie centinaia di venditori da tutta la provincia. Perfetta per acquistare abbigliamento e prodotti enogastronomici da portare a casa come souvenir.

 

Per il funzionamento di questo sito web vengono utilizzati cookies tecnici e analitici propri e di altri siti. Per negare il consenso al loro utilizzo, totale o parziale, per istruzioni sulla loro disattivazione e per una informazione più completa e dettagliata sull’argomento puoi consultare la cookie policy. Chiudendo questo banner o più semplicemente continuando la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookies.